Scuola e Web - La Segreteria on-line

A cura del Rag. Pino Durante (Assistente Amministrativo) - Portale di informazione Normativa sul mondo della Scuola e sull'amministrazione delle Istituzioni Scolastiche

ANIEF - Associazione Sindacale Professionale

  • Anief ritiene pertinente la proposta di Michele Emiliano, presidente della regione Puglia: Governo e Parlamento non possono costringere migliaia di cittadini ad abbandonare le loro origini e il loro affetti, facendogli prendere servizio in sedi scolastiche fuori comune o regione, per le quali non avevano concorso, per poi abbandonarli al loro destino a 1.200 euro al mese magari per dieci anni. Marcello Pacifico (presidente Anief): dal momento che sarà un algoritmo a decidere per loro, è lecito che tutti i docenti che verranno collocati oltre un chilometraggio possano chiedere una diaria, al fine di limitare i danni economici. Ne va di mezzo la libertà del lavoratore alla mobilità sul territorio. Leggi tutto...

  • Pubblichiamo alcuni articoli sul ministro Giannini che dispensa tranquillità sull’avvio del nuovo anno, ma dimentica di dire che i veri assunti saranno appena 40mila: rimane vivo il problema del precariato.   Leggi tutto...

  • L'avvio dell'anno sarà regolare. Continua a leggere..   Leggi tutto...

  • Anief replica al titolare dell’Istruzione che in modo semplicistico ha oggi affermato: "a settembre tutte le cattedre saranno coperte". Per il sindacato non servono gli annunci-spot, perché ci troviamo di fronte ad un piano straordinario di assunzioni che ha fallito la sua mission, ovvero abbattere la ‘supplentite’ grazie alla riforma: circa 15mila immissioni in ruolo non potranno realizzarsi, perché le graduatorie sono esaurite, altre 7mila verranno destinate agli esuberi; delle 80mila rimanenti, la metà si concretizzeranno solo tra un anno, poiché le assunzioni saranno giuridiche e quindi si tratterà di fatto ancora una volta di supplenze. Marcello Pacifico (presidente Anief): la verità è che col nuovo anno avremo ancora 150mila docenti abilitati all’insegnamento che continueranno a fare i supplenti. Un terzo sono quelli non assorbiti dalle GaE e 100mila continueranno ad essere chiamati dalle liste d’Istituto, in prevalenza su cattedre ancora astutamente collocate sino al 30 giugno 2016 ma a tutti gli effetti libere. Poi ci sono Ata ed educatori, per i quali non è prevista nemmeno una stabilizzazione. In tanti ci hanno chiesto aiuto ed ora la parola passerà ai giudici. Leggi tutto...

  • Pubblichiamo alcuni articoli su Ocse chiede di potenziare la matematica e l'Italia fa il contrario perché non assume i precari pur in presenza di posti liberi e sui posti 'persi' per l'organico potenziato non potranno nemmeno andare a supplenza annuale. Leggi tutto...

FLC CGIL Scuola

OS News

Monetizzazione ferie non godute a.s. 2012/13, il Miur dà ascolto al MEF

orizzonte-scuola

20 settembre 2013

Secondo il MEF dal 1° gennaio 2013 è consentita la monetizzazione delle ferie dei docenti a tempo determinato nella misura data dai giorni di ferie spettanti, detratti quelli di sospensione delle lezioni compresi nel periodo contrattuale. I sindacati avevano chiesto al Miur di non inviare la nota alle scuole e di discuterne insieme, ma il Miur tira dritto e la nota è compresa nell'esercizio finanziario settembre - dicembre 2013.

 In esso si legge infatti "Con nota prot. 72696 del 4 settembre 2013, trasmessa alle Ragionerie territoriali dello Stato con lettera prot.73425 MEF/RGS – IGF del 6 settembre 2013, il MEF - Ragioneria Generale dello Stato ha fornito proprie indicazioni in merito alla “Corresponsione di trattamenti economici sostitutivi delle ferie non fruite dal personale docente, educativo ed ATA (c.d. monetizzazione delle ferie non fruite) nell’a.s. 2012/13" .

Quindi le segreterie scolastiche dovranno tenere come riferimento questa nota MEF che ha indignato le Organizzazioni Sindacali e sulla quale era stato richiesto, già la scorsa settimana, un incontro. Tuttavia mancano precise istruzioni operative su come elaborare i dati.

 

Articoli correlati

Vedi Demo Albo Pretorio

albo-logo

Pubblicità Progetti

pubblicita-progetti

powered by Informatica e Didattica S.a.s. - © Tutti i diritti riservati