Scuola e Web – La Segreteria on-line

A cura del Rag. Pino Durante (Assistente Amministrativo) - Portale di informazione Normativa sul mondo della Scuola e sull'amministrazione delle Istituzioni Scolastiche

ANIEF - Associazione Sindacale Professionale

  • Il sindacato dopo aver incassato il sì del Consiglio di Stato in sede di appello, ha trasmesso una specifica nota con cui chiede, onde non pregiudicare la corretta organizzazione delle prove concorsuali o di recare ritardi imbarazzanti durante la selezione, di ammettere i ricorrenti che hanno prodotto domanda cartacea alle suddette prove non ancora svolte o ancora di prevedere specifiche sessioni supplementari, considerato che, comunque, le stesse prove non si svolgono nello stesso momento ma in tempi già differenti (pomeriggio/mattina). Scarica la nota.

  • Gli insegnanti italiani guadagnano poco, ma lavorano molto meno della media Ocse. A sostenerlo l’Economist, che ha riunito in un grafico interattivo le ore di lavoro e gli stipendi dei professori delle scuole secondarie. Con qualche sorpresa: i miglior risultati degli studenti non sono legati ai salari più alti. Leggi tutto...

  • Appello del sindacato al Ministero dell’Istruzione dopo l’odierno disco verde del Consiglio di Stato alle verifiche scritte riguardo i primi laureati non abilitati e diplomati magistrali: il nuovo programma delle prove dovrebbe ovviamente comprendere tutti coloro che hanno presentato ricorso, ad iniziare dai 25mila ricorrenti Anief. Anche nei casi in cui le prove siano state svolte. Marcello Pacifico (presidente Anief): sarebbe assurdo assistere sino alla fine di maggio a delle sentenze che accordano la possibilità di partecipare al concorso ai vari ricorrenti. Qualora, invece, l’amministrazione rimanesse ferma nella sua linea di conservatorismo ad oltranza, nei prossimi giorni renderemo note tutte le iniziative legali per consentire a tutti i ricorrenti di partecipare alle prove scritte. Leggi tutto...

  • Il sindacato: "Vittoria per 25 mila esclusi, dopo decreti monocratici favorevoli dal Tar Trento e la remissione in corte Costituzionale dal Tar Lazio della legge 107/15 dove esclude docenti di ruolo". Continua a leggere Leggi tutto...

  • Corriere della Sera - Esplora il significato del termine: Concorso prof al via, i sindacati: «Sciopero generale il 23 maggio» L'Espresso - Scuola, concorsone al via tra caos e polemiche Ma per il ministero dell’Istruzione «È regolare» Il Fatto Quotidiano - Scuola, concorso-caos. I prof: sarà sciopero Il Giornale - Scuola, concorso bocciato sul web Il Tempo - Al concorsone arrivano i carabinieri Orizzonte Scuola - Concorso scuola docenti. Anief: CdS ammette laureati non abilitati e diplomati magistrali ad indirizzo linguistico a prova scritta Leggi tutto...

FLC CGIL Scuola

AVCP – 01/06/2013 – Comunicato del presidente

avcp

3 giugno 2013

Anagrafe unica delle stazioni appaltanti art. 33-ter, decreto  legge n. 179/2012 convertito con legge n. 221/2012

Il Comunicato del presidente riguarda gli adempimenti transitori relativi alla Anagrafe Unica delle Stazioni Appaltanti (art. 33-ter, decreto legge n. 179/2012 convertito con legge n. 221/2012). Le amministrazioni appaltanti già registrate presso la Banca Dati Nazionale dei Contratti Pubblici sono tenute ad acquisire sul sito dell’Autorità, a partire dal 10 luglio 2013, l’Attestato di iscrizione all’Anagrafe Unica delle Stazioni Appaltanti, che avrà validità per tutto il 2013. Dal 1° settembre prossimo ed entro il 31 dicembre 2013, le stazioni appaltanti dovranno comunicare il nominativo del responsabile che provvederà alla iniziale verifica o compilazione ed al successivo aggiornamento delle informazioni nell’Anagrafe Unica delle Stazioni Appaltanti. Il Comunicato sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 28 maggio prossimo.

Allegati:
Scarica questo file (Comunicato-Presidente.doc)Comunicato-Presidente.doc[ ]58 Kb
 

Articoli correlati

Vedi Demo Albo Pretorio

albo-logo

Pubblicità Progetti

pubblicita-progetti

powered by Informatica e Didattica S.a.s. - © Tutti i diritti riservati